Avatar utente
xilef
Contributing Member
Messaggi: 1468
Iscritto il: 29 aprile 2014, 15:57
Sistema: MicroFourThirds

Obiettivo grandangolare per m4/3

1 maggio 2017, 13:03

Chiedo un opinione in base alla vostra esperienza e valutazione. Attualmente ho il PL25 (che uso come tuttofare), il PL45 (che uso un po' come mediotele un po' come macro), lo Z45 (che ha una resa non distante dal Leica e che è un po' un doppione e vorrei rivendere, ma non svendere), il 75-300 Mk 2 (che uso quando qualche volta provo a beccar qualche volatile e ultimamente con i tubi per le farfalle).

Forse un giorno sostituirò tutto con una compatta come suggerito già da Antonello come la LX100 o la FZ1000, ma per vari motivi non mi sembra che quel giorno sia giunto.

Sto valutando come da titolo del topic un grandangolo.
Le possibilità, senza spendere un eresia sono: il Lumix 14mm, il PL15, il Samyang 12 f2 e il 9-18.

Mi piacerebbe lo Zuiko 12mm, ma vedo che sta costantemente sopra le 500€, un peccato! Anche il 9-18 e il PL15 tendono ad essere carucci purtroppo. Il 14mm mi sembra che abbia varie frecce al suo arco, l'economicità, la compattezza e la resa discreta. Certo non è un grandangolo estremo ma (e su questo chiedo un vostro giudizio) penso che non risulti eccessivamente penalizzante. Il Samyang 12 f2 è più luminoso, è più largo, ma mi preoccupa essere vincolato alla MF (e anche qui chiedo un consiglio) e abbastanza ingombrante. Mi chiedo anche la resa come sia visto che non è una lente che conosco molto. Non ho messo lo Zuiko 17 perché forse troppo penalizzante come grandangolo unico (ma non so attualmente me la cavo con il 25 perciò ...). Non so se abbia senso aggiungere a queste ottiche la pletora dei kit, come il 12-32. Probabilmente solo il 14-45 regge il confronto. Tenderei comunque a preferire la focale fissa, per la qualità, la luminosità e in certi casi la compattezza, con l'eccezione del 9-18 che ha un range focale molto interessante.

Perciò la soluzione "più razionale" mi sembra essere il 14mm. Che ne pensate?
Olympus E-M10 mkI, Panasonic GH1, Panasonic GX7, Lumix 7-14, Lumix 14-45, Leica 25mm, Sigma 60mm, Lumix 45-175

Se adopera spesso l'Anello per rendersi invisibile, sbiadisce: infine diventa permanentemente invisibile
e cammina nel crepuscolo sorvegliato dall'oscuro potere che governa gli Anelli. (J.R.R. Tolkien)

Avatar utente
pozz82
Mod
Messaggi: 3486
Iscritto il: 16 aprile 2014, 22:54
Sistema: MicroFourThirds
Portfolio fotografico: https://flickr.com/pozz82
Località: Delta del Po
Contatta: Twitter

Re: grandangolo per m4/3

1 maggio 2017, 16:02

Penso che dipenda tanto da te! Il 14mm l'ho avuto e adorato ma sostituito col 14-45 in virtù della maggior versatilità, tanto uno stop di luminosità non è un dramma. Il 9-18mm se fosse venduto al prezzo che vale (cioè non più di 200/250€) avrebbe certamente senso ma da quello che ho visto non ha certo la qualità di un fisso e neanche si avvicina. Il 12mm Olympus forse sarebbe la scelta migliore ma ahimè come già detto costicchia...

Sarebbe da aspettare il 12-60 f2.8-4 Panasonic ma la vedo ancora lunga per capire i prezzi dell'usato. Temo che al momento la soluzione più sensata (se vendi qualcosa) sia il 12-40 f/2.8 Olympus
Antonio

Avatar utente
xilef
Contributing Member
Messaggi: 1468
Iscritto il: 29 aprile 2014, 15:57
Sistema: MicroFourThirds

Re: grandangolo per m4/3

1 maggio 2017, 17:06

Mi chiedo se c'è una motivazione ragionevole del fatto che il 12 fisso costi più del 12-40, o è solo una questione commerciale, ovvero il fatto di essere che il 12-40 viene dai kit della E-M1.

Il 12-40 da una parte mi attira, ma significa anche che devo ripensare (vendere) il mio parco ottiche con cui mi trovo bene. Anche il peso è consistente rispetto i fissi. Lo zoom Leica, anche lui non è che sia un peso piuma.

Tengo conto del suggerimento.
Olympus E-M10 mkI, Panasonic GH1, Panasonic GX7, Lumix 7-14, Lumix 14-45, Leica 25mm, Sigma 60mm, Lumix 45-175

Se adopera spesso l'Anello per rendersi invisibile, sbiadisce: infine diventa permanentemente invisibile
e cammina nel crepuscolo sorvegliato dall'oscuro potere che governa gli Anelli. (J.R.R. Tolkien)

Avatar utente
McNex
Contributing Member
Messaggi: 874
Iscritto il: 24 febbraio 2017, 14:08
Sistema: Sony Alpha (E-Mount)
Località: Pescara

Re: grandangolo per m4/3

1 maggio 2017, 18:21

xilef ha scritto:Sto valutando come da titolo del topic un grandangolo. Le possibilità, senza spendere un eresia sono: il Lumix 14mm, il PL15, il Samyang 12 f2 e il 9-18
...
Il Samyang 12 f2 è più luminoso, è più largo, ma mi preoccupa essere vincolato alla MF (e anche qui chiedo un consiglio)
...
Perciò la soluzione "più razionale" mi sembra essere il 14mm. Che ne pensate?


Non ho esperienza del sistema m4/3 quindi non so consigliarti, però so che non potrei vivere senza un grandangolare abbastanza spinto (il 24mm sul FF è il minimo per me e non ho mai sopportato il 28mm, ma queste, ovviamente, sono considerazioni personalissime).

Il Samyang 12 F/2 è senz'altro più attraente per lunghezza focale e luminosità, ma devi riflettere bene sulla MAF manuale. Al di là dei tanti bei discorsi che è possibile imbastirci sopra, per me il punto è qui: se riesci a mettere bene a fuoco in MF, riesci a farlo nel tempo giusto per i tuoi soggetti fotografici, è facile farlo con la tua fotocamera e coi tuoi occhi, e riesci a portare a casa 10 foto su 10 bene a fuoco anche a TA senza essere costretto a diaframmare ad F/8 vanificando l'acquisto di un F/2, puoi usare un obiettivo MF, altrimenti no.
Io ho problemi di vista e, nonostante il Focus Peaking, sbaglio a mettere a fuoco con gli F/1.4 e non sopporto avere obiettivi di eccellente qualità per poi avere foto poco nitide per colpa della MAF (o a fuoco su un piano sbagliato, per esempio l'occhio più lontano anziché quello più vicino nel caso dei ritratti). Tanti miei amici mettono a fuoco manualmente con le Sony A7 addirittura mentre camminano mentre io faccio fatica a farlo sul treppiedi. Nessun problema, ovviamente, diaframmando un po', ma ho le ottiche luminose e mi piace adoperarle a TA anche in pieno sole.

Ecco, pensa a queste cose per fare la scelta giusta per te! ;-)

Ah, uno zoom 9-18 è senz'altro allettante e sarebbe la mia scelta preferita se fosse di buona qualità ma, da quello che ho capito, costa poco e vale meno. Ho il Sigma 10-20 F/3.5 EX che è più che onesto come qualità anche se non è il primo della classe, ma - grazie al sensore che c'è dietro (il Foveon) - ad F/8 riesce a darmi risultati migliori dell'ottimo Zeiss 16-35 sulla Sony A7 II. Ma questa è una lunga storia che esula dalla tua richiesta. :-)
Rino

Life is too short to be afraid
Sony A, Sony E, Sigma Foveon

Avatar utente
papermoon
Contributing Member
Messaggi: 956
Iscritto il: 14 aprile 2014, 16:20
Sistema: MicroFourThirds

Re: grandangolo per m4/3

1 maggio 2017, 20:16

...nella fotografia tradizionale un 24mm è sempre stato considerato un grandangolo piuttosto "spinto" .... onestamente non andrei a cercare più un basso con distorsioni prospettiche ben poco naturali ....
personalmente sono anni che ho abbandonato gli zoom e mi sono dedicato ad utilizzare solo fissi di qualità .... e lo Zuiko 12mm è una di quelle che più mi soddisfa nel sistema m4/3 quasi a pari merito del PL 25mm f1.4 ...
lo'ho acquistato addirittura nuovo perché difficile da trovare usato ed ora, dopo oltre 4 anni , è ancora un gioiello .... tutto interamente in metallo e, cosa rarissima ormai anche su obiettivi blasonati da reflex, ha i diaframmi sul barilotto ....
... lente splendida e nitida anche a tutta apertura ed AF rapidissimo e silenzioso .... costa è vero .... ma li vale fino all'ultimo centesimo ...
P4300054_resized_siviglia.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
xilef
Contributing Member
Messaggi: 1468
Iscritto il: 29 aprile 2014, 15:57
Sistema: MicroFourThirds

Re: grandangolo per m4/3

1 maggio 2017, 22:04

Grazie a tutti per le vostre opinioni.

La mia riserva sul 12 Zuiko è solo il prezzo, capisco che può volerli, ma restano tanti soldi in un'unica soluzione, per una lente importante ma non come il 25mm dal punto di vista della percentuale di foto.
Un 12-40 sotto questo punto vista sarebbe più ragionevole coprendo il ruolo della classica tripletta.
Valuterò comunque la vendita del materiale che uso meno per finanziare l'eventuale acquisto.

Il 12 Samyang mi preoccupa proprio per i motivi sottolineati McNex. Ho una buona vista e normalmente non porto gli occhiali, ma non sono mai stato bravissimo a focheggiare velocemente, solo con la telemetro ero veloce.

Mentre il 14, come focale vedo che non vi esalta. Certo il rischio se non mi dovessi trovare è poco. Ad esser sincero è una lente che ho avuto, ma io nel frattempo sono cambiato e sono passato ad apprezzare l'uso delle lenti fisse.

Non so, sono abbastanza indeciso.
Olympus E-M10 mkI, Panasonic GH1, Panasonic GX7, Lumix 7-14, Lumix 14-45, Leica 25mm, Sigma 60mm, Lumix 45-175

Se adopera spesso l'Anello per rendersi invisibile, sbiadisce: infine diventa permanentemente invisibile
e cammina nel crepuscolo sorvegliato dall'oscuro potere che governa gli Anelli. (J.R.R. Tolkien)

Avatar utente
McNex
Contributing Member
Messaggi: 874
Iscritto il: 24 febbraio 2017, 14:08
Sistema: Sony Alpha (E-Mount)
Località: Pescara

Re: grandangolo per m4/3

2 maggio 2017, 12:36

xilef ha scritto:Mentre il 14, come focale vedo che non vi esalta. Certo il rischio se non mi dovessi trovare è poco. Ad esser sincero è una lente che ho avuto, ma io nel frattempo sono cambiato e sono passato ad apprezzare l'uso delle lenti fisse.


Be', non esalta troppo a me, ma milioni di fotografi hanno adoperato ed adoperano grandangolari equivalenti a 28mm con ampia soddisfazione. Per me, per il mio modo di fotografare e per i miei interessi è sempre stato inutile e preferivo usare 35mm e 24mm. Avevo ed ho il 50mm ma è sempre rimasto nel cassetto mentre ci sono fotografi che lo adorano, mentre io, con un buon 35mm, mi sento di girare il mondo. Anche se è poco grandangolare, mi adatto subito al moderato angolo di campo del 35mm senza soffrire, anzi, trovando inquadrature che non troverei avendo un supergrandangolare a disposizione*. Con il 28mm, invece, mi viene spontaneo "vedere" in modo ampio e, di conseguenza, non è ampio abbastanza. Ma queste sono cose personali e devi valutarle tu. ;-)

(*) Ovviamente non sto parlando di esigenze professionali perché, se un architetto mi chiede di documentare l'edificio da lui progettato, non posso presentarmi senza nessuna veduta completa ed i grandangolari non mi bastano mai anche se oggi posso rimediare montando insieme più scatti, cosa impossibile ai tempi della pellicola.
Rino

Life is too short to be afraid
Sony A, Sony E, Sigma Foveon

Avatar utente
bigcloud
Member
Messaggi: 285
Iscritto il: 14 maggio 2014, 8:53
Sistema: CSC di vari sistemi
Portfolio fotografico: www.flickr.com/photos/bigcloud_it
Località: L'Aquila
Contatta: Sito web

Re: grandangolo per m4/3

2 maggio 2017, 12:44

xilef ha scritto:Grazie a tutti per le vostre opinioni.

La mia riserva sul 12 Zuiko è solo il prezzo, capisco che può volerli, ma restano tanti soldi in un'unica soluzione, per una lente importante ma non come il 25mm dal punto di vista della percentuale di foto.
Un 12-40 sotto questo punto vista sarebbe più ragionevole coprendo il ruolo della classica tripletta.
Valuterò comunque la vendita del materiale che uso meno per finanziare l'eventuale acquisto.

Il 12 Samyang mi preoccupa proprio per i motivi sottolineati McNex. Ho una buona vista e normalmente non porto gli occhiali, ma non sono mai stato bravissimo a focheggiare velocemente, solo con la telemetro ero veloce.

Mentre il 14, come focale vedo che non vi esalta. Certo il rischio se non mi dovessi trovare è poco. Ad esser sincero è una lente che ho avuto, ma io nel frattempo sono cambiato e sono passato ad apprezzare l'uso delle lenti fisse.

Non so, sono abbastanza indeciso.


Il pana 14mm cel'ho e lo uso con altalenante soddisfazione, non è di grande qualità, ma non è neanche un fondo di bottiglia.
Vignettattura ed aberrazione cromatica non eccellenti, ma sicuramente è molto compatto e maneggevole, dote che a volte ha il suo peso; però è un 28mm eq cosa che lo rende un punto d'ingresso nei grandangolari.

Rispetto alla qualità sto prendendo in seria considerazione il 12-40 di cui si dice un gran bene, ma non ci siamo con l'ingombro, partiamo da una equivalenza di 24mm che reputo una focale importante per il paesaggio.
Del Samyang ho letto bene, ma la mancanza di contatti che trasmettano informazioni e automatismi è un handicap; specialmente per un'ottica che rivestirebbe un ruolo importante nel mio corredo.
Fai bene ad essere indeciso, non è facile scegliere, ma un 14mm a pochi euro me lo concederei.
Luca

Avatar utente
McNex
Contributing Member
Messaggi: 874
Iscritto il: 24 febbraio 2017, 14:08
Sistema: Sony Alpha (E-Mount)
Località: Pescara

Re: grandangolo per m4/3

2 maggio 2017, 13:01

bigcloud ha scritto:Del Samyang ho letto bene, ma la mancanza di contatti che trasmettano informazioni e automatismi è un handicap; specialmente per un'ottica che rivestirebbe un ruolo importante nel mio corredo.


Voglio aggiungere un altro probabile handicap del Samyang. Si dovrebbe verificare sul web la distorsione e quanto possa venire corretta con un profilo di Photoshop.
Presi il 14mm Samyang per Sony FF e, a fronte di una resa molto bella ed una notevole nitidezza, aveva una distorsione a baffo semplicemente mostruosa. Nessun problema per un uso normale perché in rete si trovano tanti profili per ACR sia fatti dagli utenti che forniti dalla stessa Samyang, ma
- anche con questi - i residui di distorsione sono inaccettabili, almeno per me. Non riesco a sopportare di vedere gli edifici che diventano dei panettoni e la "distorsione a baffo" è la peggiore da correggere totalmente. Il Samyang 14mm è restato un paio di settimane a casa mia.
Da quello che ho letto, i nuovi dovrebbero essere meglio corretti e sarebbe da verificare.
Rino

Life is too short to be afraid
Sony A, Sony E, Sigma Foveon

Tino84
Contributing Member
Messaggi: 1052
Iscritto il: 31 ottobre 2014, 12:45
Sistema: Sony Alpha (E-Mount)
Portfolio fotografico: http://dayviews.com/tino84/

Re: grandangolo per m4/3

2 maggio 2017, 13:18

Io direi che il 12-32 potrebbe fare al caso tuo.
Ingombro ridotto, AF rapido, la luminosità non è eccelsa, ma se ne fai solo un uso da grandangolo, ti ritrovi con un 12-15 3.5 dalla discreta qualità.
Il 12-40 è si una bella lente, ma la inquadrerei come tuttofare che come ottica da usare in alternativa ad un grandangolo.
Il 12mm f2 è una bella lente, ma per apprezzarla devi ovviamente condividerne la spesa..

Del 14 2.5 hai un thread qui sul forum con molte immagini,la qualità è buona considerando il complesso (dimensioni, costo, prezzo rispetto alle alternative), ma 2.5 non è molto più luminoso del 3.5 del 12-32 (che tra l'altro chiuso è anche più piccolo)

Torna a “Consigli per gli acquisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite