Avatar utente
Excel
Member
Messaggi: 353
Iscritto il: 14 aprile 2015, 16:02
Sistema: CSC di vari sistemi
Portfolio fotografico: www.moroph.eu

Re: Cambio sistema, da m4/3 a?

20 ottobre 2017, 14:28

ma in tutto questo trambusto, che foto fai? che uscite fotografiche organizzi? l'attrezzatura dipende non solo dalla "resa" ma anche da cosa, dove e come fotografi.

Ad esempio, dato che il più delle volte faccio paesaggio con annesso cavalletto, la Sigma SD1 non mi limita quasi mai, eppure non esiste corpo digitale che abbia più limiti operativi! Poi nella vita da consulente, molto simile alla biglia impazzita di un flipper, la Ricoh è perfetta. Due macchine "specialistiche", ma che per me vanno bene.
FOVEON: Sigma SD1 Merrill | Sigma 18-35 f1.8 ART + Sigma 24-105 f4 ART - Sigma dp1x
Ricoh GR II | GW-3 21mm f2.8
Esposimentro: Gossen Digisky
Treppiede: Gitzo GK1580TQD4

Avatar utente
7Meloman
Member
Messaggi: 222
Iscritto il: 15 maggio 2014, 22:07
Sistema: MicroFourThirds
Portfolio fotografico: http://paolosodduphotography.weebly
Località: Trezzano S/N (MI)

Re: Cambio sistema, da m4/3 a?

20 ottobre 2017, 15:05

Excel ha scritto:ma in tutto questo trambusto, che foto fai? che uscite fotografiche organizzi? l'attrezzatura dipende non solo dalla "resa" ma anche da cosa, dove e come fotografi.

Ad esempio, dato che il più delle volte faccio paesaggio con annesso cavalletto, la Sigma SD1 non mi limita quasi mai, eppure non esiste corpo digitale che abbia più limiti operativi! Poi nella vita da consulente, molto simile alla biglia impazzita di un flipper, la Ricoh è perfetta. Due macchine "specialistiche", ma che per me vanno bene.


un po' di tutto :P
no dai, diciamo comunque che sono molto generaliste, se così si può dire. Spazio da "street photography" se mi trovo nel posto giusto al momento giusto o se mi sento ispirato, a foto ai miei amici durante feste o viaggetti vari, idem per la famiglia. In genere comunque sono foto pensate a momento, quasi punta e scatta mi sentirei di dire.
è una cosa però che vorrei cambiare, metterci più testa e scattare di più, però non penso sarò mai il tipo che va in giro con una borsa e 4 lenti, stativo per flash e diffusore a far le foto a modelle in questo modo, non so se mi spiego...
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
hai ragione comunque e vi condivido una cartella su onedrive perché ora non ho voglia di star a ridimensionare le foto per il forum.
Qua ci sono esempi di foto dal 2015 ad oggi, da amsterdam al viaggio di quest'estate ecc ecc, così per farvi un'idea.

https://1drv.ms/f/s!AoJKLUW1nhfkgP5Vz_rvvjDsdq_lOQ

ovviamente critiche alle foto sono gradite, non ricordo cosa ho già postato qui nel forum dato che è un po' di tempo che non posto nullla :)
Paolo

Home is where the heart is, but my address is in my suitcase.
Olympus Pen E-PL5; Panasonic 14mm f/2.5; M.Zuiko 25mm f/1.8; M.Zuiko 45mm f/1.8; Joby Gorillapod Hybrid.

Tino84
Contributing Member
Messaggi: 1052
Iscritto il: 31 ottobre 2014, 12:45
Sistema: Sony Alpha (E-Mount)
Portfolio fotografico: http://dayviews.com/tino84/

Re: Cambio sistema, da m4/3 a?

20 ottobre 2017, 17:10

Su m4/3 sinceramente un 15mm o il 20 sono lenti che ci fai tutto, e soprattutto con il 20 hai un bell’effetto “pop” a mio avviso. Se invece per pop si intende bokeh, beh quello lo puoi avere (se non ti basta l’1.8 delle lenti m4/3) solo con lenti 1.2 ( o con il 75mm se riesci ad abituarti alla focale ), ma viene meno la compattezza sicuramente..

Vuoi unire effetto pop e foto più ragionate?
A7 ( o se non vuoi spendere tanto un focal reducer), è una bella lente MF, con quella ci devi per forza ragionare sullo scatto, altrimenti vanifichi lo “sforzo” della MAF ( non è che si traduce in lentezza la cosa eh, una volta che visualizzi la foto con gli occhi, mettere a fuoco è un istante che nemmeno te ne accorgi ).

(Il tutto Secondo Me)

Avatar utente
Excel
Member
Messaggi: 353
Iscritto il: 14 aprile 2015, 16:02
Sistema: CSC di vari sistemi
Portfolio fotografico: www.moroph.eu

Re: Cambio sistema, da m4/3 a?

20 ottobre 2017, 17:19

7Meloman ha scritto:
Excel ha scritto:ma in tutto questo trambusto, che foto fai? che uscite fotografiche organizzi? l'attrezzatura dipende non solo dalla "resa" ma anche da cosa, dove e come fotografi.

Ad esempio, dato che il più delle volte faccio paesaggio con annesso cavalletto, la Sigma SD1 non mi limita quasi mai, eppure non esiste corpo digitale che abbia più limiti operativi! Poi nella vita da consulente, molto simile alla biglia impazzita di un flipper, la Ricoh è perfetta. Due macchine "specialistiche", ma che per me vanno bene.


un po' di tutto :P
no dai, diciamo comunque che sono molto generaliste, se così si può dire. Spazio da "street photography" se mi trovo nel posto giusto al momento giusto o se mi sento ispirato, a foto ai miei amici durante feste o viaggetti vari, idem per la famiglia. In genere comunque sono foto pensate a momento, quasi punta e scatta mi sentirei di dire.
è una cosa però che vorrei cambiare, metterci più testa e scattare di più, però non penso sarò mai il tipo che va in giro con una borsa e 4 lenti, stativo per flash e diffusore a far le foto a modelle in questo modo, non so se mi spiego...
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
hai ragione comunque e vi condivido una cartella su onedrive perché ora non ho voglia di star a ridimensionare le foto per il forum.
Qua ci sono esempi di foto dal 2015 ad oggi, da amsterdam al viaggio di quest'estate ecc ecc, così per farvi un'idea.

https://1drv.ms/f/s!AoJKLUW1nhfkgP5Vz_rvvjDsdq_lOQ

ovviamente critiche alle foto sono gradite, non ricordo cosa ho già postato qui nel forum dato che è un po' di tempo che non posto nullla :)


ho dato un'occhiata,
per questo tipo di foto mi può anche già "bastare" il 28mm della ricohGR.
Se faccio il turista in una nuova città, in genere la Ricoh già copre tutto quello che voglio, ma se ho spazio porto anche la Sigma SD1 con il 18-35.
Nelle escursioni, tour in bici e in genere tutte le foto di paesaggio, vado solo di corredo Sigma.

Quindi come vedi, per le foto "generaliste" a me basta una compatta
FOVEON: Sigma SD1 Merrill | Sigma 18-35 f1.8 ART + Sigma 24-105 f4 ART - Sigma dp1x
Ricoh GR II | GW-3 21mm f2.8
Esposimentro: Gossen Digisky
Treppiede: Gitzo GK1580TQD4

Avatar utente
7Meloman
Member
Messaggi: 222
Iscritto il: 15 maggio 2014, 22:07
Sistema: MicroFourThirds
Portfolio fotografico: http://paolosodduphotography.weebly
Località: Trezzano S/N (MI)

Re: Cambio sistema, da m4/3 a?

20 ottobre 2017, 18:30

Tino84 ha scritto:Su m4/3 sinceramente un 15mm o il 20 sono lenti che ci fai tutto, e soprattutto con il 20 hai un bell’effetto “pop” a mio avviso. Se invece per pop si intende bokeh, beh quello lo puoi avere (se non ti basta l’1.8 delle lenti m4/3) solo con lenti 1.2 ( o con il 75mm se riesci ad abituarti alla focale ), ma viene meno la compattezza sicuramente..

Vuoi unire effetto pop e foto più ragionate?
A7 ( o se non vuoi spendere tanto un focal reducer), è una bella lente MF, con quella ci devi per forza ragionare sullo scatto, altrimenti vanifichi lo “sforzo” della MAF ( non è che si traduce in lentezza la cosa eh, una volta che visualizzi la foto con gli occhi, mettere a fuoco è un istante che nemmeno te ne accorgi ).

(Il tutto Secondo Me)


il 20 lo avevo. Praticamente ho usato per più di un anno solo quella lente sulla E-PL5.
Però mi ho come l'idea che su m4/3 per avere una separazione tra sfondo e soggetto che lo faccia risaltare sia necessario o il 75mm o comunque avere sì una lente luminosa, ma magari cambiare inquadratura ed avvicinarsi di più. Quasi come con lo smartphone (vedi foto sotto), ok sto estremizzando, ma alla fine di lenti 1.2 ci sono giusto il 25mm, che quest'estate ho usato parecchio come focale ma MEH, ed il medio tele PanaLeica...
per questo ormai ho praticamente deciso di cambiare proprio formato, senza nulla togliere al m4/3, tant'è lo sto consigliando a chiunque mi chieda quale macchina comprare...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Paolo

Home is where the heart is, but my address is in my suitcase.
Olympus Pen E-PL5; Panasonic 14mm f/2.5; M.Zuiko 25mm f/1.8; M.Zuiko 45mm f/1.8; Joby Gorillapod Hybrid.

Avatar utente
7Meloman
Member
Messaggi: 222
Iscritto il: 15 maggio 2014, 22:07
Sistema: MicroFourThirds
Portfolio fotografico: http://paolosodduphotography.weebly
Località: Trezzano S/N (MI)

Re: Cambio sistema, da m4/3 a?

20 ottobre 2017, 18:33

Excel ha scritto:
ho dato un'occhiata,
per questo tipo di foto mi può anche già "bastare" il 28mm della ricohGR.
Se faccio il turista in una nuova città, in genere la Ricoh già copre tutto quello che voglio, ma se ho spazio porto anche la Sigma SD1 con il 18-35.
Nelle escursioni, tour in bici e in genere tutte le foto di paesaggio, vado solo di corredo Sigma.

Quindi come vedi, per le foto "generaliste" a me basta una compatta


prima o poi una gr da tenere sempre con me ed usare al posto dello smartphone me la prendo!

abbiamo approcci diversi comunque, pensare di avere una macchina con la quale non posso spingermi oltre i 400 ISO non ce la farei ;)
Paolo

Home is where the heart is, but my address is in my suitcase.
Olympus Pen E-PL5; Panasonic 14mm f/2.5; M.Zuiko 25mm f/1.8; M.Zuiko 45mm f/1.8; Joby Gorillapod Hybrid.

Avatar utente
xilef
Contributing Member
Messaggi: 1468
Iscritto il: 29 aprile 2014, 15:57
Sistema: MicroFourThirds

Re: Cambio sistema, da m4/3 a?

20 ottobre 2017, 19:19

Ho dato un'occhiata alle foto, i soggetti mi piaciono, ma le vedo tutte molto sparate, ipercontrastate, perciò un po' affaticanti, come se venissi abbagliato da una luce troppo forte.

Riguardo la possibile lente per far tutto, chiaramente lo stacco dei piani del m4/3 non è quello del FF, con i vantaggi e gli svantaggi del caso.
Il 15mm f1.7 è per me un miracolo, ha qualcosa che riesce a compensare la mancanza di stacco dei piani.Per esempio questa foto:

https://www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=1621743

non so come faccia a sfocare così! Anche se è fatto in Japan, c'è qualcosa di Leica sicuramente.
Olympus E-M10 mkI, Panasonic GH1, Panasonic GX7, Lumix 7-14, Lumix 14-45, Leica 25mm, Sigma 60mm, Lumix 45-175

Se adopera spesso l'Anello per rendersi invisibile, sbiadisce: infine diventa permanentemente invisibile
e cammina nel crepuscolo sorvegliato dall'oscuro potere che governa gli Anelli. (J.R.R. Tolkien)

Avatar utente
7Meloman
Member
Messaggi: 222
Iscritto il: 15 maggio 2014, 22:07
Sistema: MicroFourThirds
Portfolio fotografico: http://paolosodduphotography.weebly
Località: Trezzano S/N (MI)

Re: Cambio sistema, da m4/3 a?

20 ottobre 2017, 19:38

xilef ha scritto:Ho dato un'occhiata alle foto, i soggetti mi piaciono, ma le vedo tutte molto sparate, ipercontrastate, perciò un po' affaticanti, come se venissi abbagliato da una luce troppo forte.


tipo quali trovi troppo troppo? per alcune sono scelte consapevoli, per altre una tecnica in post che può non essere delle più leggere, altre sbagli sicuramente dovuti al fatto che non ho a disposizione display di qualità e ben calibrati.
solo quello del tablet è un signor display... :/

si comunque ho ricercato in lungo ed in largo prima di pensare ad un passaggio simile, il 15mm è davvero forte. Lo preferisco di sicuro al 17mm... però forse è una mia pippa eh, ma quando si arriva a focali così corte mi sembra che debba star attento il triplo alle linee cadenti, se così si chiamano. Cioè devo sempre star attento a tener la macchina perfettamente perpendicolare al suolo, ed essendo alto quasi 1,90 spesso questo comporta scattare all'altezza dello sterno :P
Paolo

Home is where the heart is, but my address is in my suitcase.
Olympus Pen E-PL5; Panasonic 14mm f/2.5; M.Zuiko 25mm f/1.8; M.Zuiko 45mm f/1.8; Joby Gorillapod Hybrid.

Avatar utente
McNex
Contributing Member
Messaggi: 874
Iscritto il: 24 febbraio 2017, 14:08
Sistema: Sony Alpha (E-Mount)
Località: Pescara

Re: Cambio sistema, da m4/3 a?

20 ottobre 2017, 19:41

7Meloman ha scritto:Per quanto riguarda i file della seconda generazione di sensori? Ho letto opinioni contrastanti al riguardo...
Sono anche lì pippe da forum?


Dipende da cosa dicono :)

7Meloman ha scritto:Io comunque non chiedo tanto. Un corpo macchina ergonomico, con un buon sensore, ed un sistema che mi permetta di avere un 35mm circa luminoso con un bell'effetto "pop" e che possa essere l'unica lente per un po'.
In m4/3 avrei "solo" 17mm 0.95 manual focus, il 17mm 1.8, il 15mm 1.7 ed il 20 1.7
Nessuna di queste lenti la vedo come una lente "principale" da usare però per praticamente il 90% Delle uscite e delle foto.


Se hai voglia di farti un regalo, prendi in considerazione la Sony A7 ed il FF, altrimenti, se ti basta, resta in m4/3 che lo conosci e ti ci trovi bene.
Rino

Life is too short to be afraid
Sony A, Sony E, Sigma Foveon

Avatar utente
McNex
Contributing Member
Messaggi: 874
Iscritto il: 24 febbraio 2017, 14:08
Sistema: Sony Alpha (E-Mount)
Località: Pescara

Re: Cambio sistema, da m4/3 a?

20 ottobre 2017, 19:46

7Meloman ha scritto:Quasi come con lo smartphone (vedi foto sotto)...


Ma hai aggiunto tu l'effetto grana, aumentato il contrasto, etc? Sono abbastanza terribili come qualità. Che smartphone è?
Rino

Life is too short to be afraid
Sony A, Sony E, Sigma Foveon

Torna a “Consigli per gli acquisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite