Avatar utente
pozz82
Mod
Messaggi: 3445
Iscritto il: 16 aprile 2014, 22:54
Sistema: MicroFourThirds
Portfolio fotografico: https://flickr.com/pozz82
Località: Delta del Po
Contatta: Twitter

Re: Riordino corredo m4/3

5 luglio 2018, 0:24

xilef ha scritto:A proposito della lx100 e del Jpeg: viewtopic.php?f=71&t=821&start=40#p21901


He, sapessi quante volte ho letto e riletto questa e altre esperienze. Diciamo che non ho trovato opinioni concordi, si legge tutto e il contrario di tutto. I Jpeg Fuji sono generalmente riconosciuti come ottimi. La Lx100 ho avuto modo di prenderla in mano per poco e la compattezza è ottima ma non dirti a lungo termine se può essere un limite nell'uso. La X100 invece mai tenuta in mano.
Antonio

Avatar utente
xilef
Contributing Member
Messaggi: 1416
Iscritto il: 29 aprile 2014, 15:57
Sistema: MicroFourThirds

Re: Riordino corredo m4/3

5 luglio 2018, 1:03

https://camerasize.com/compact/#705,569,ha,b
https://camerasize.com/compact/#705,569,ha,t

Direi che sul fronte dimensioni tra x100f e lx100 è 1 a 1 palla al centro.

Trovo una sostanziale parità anche sul fronte delle ghiere.

Se cerchi versatilità temo che tra escursione focale, macro, luminosità, reattività AF, ..... non ci sia partita.

Il mirino ibrido attira anche a me, ma temo che l'errore di parallasse sulle corte distanze non riuscirei più a tollerarlo come avrei fatto in passato.

Anch'io ho passato il periodo X100 (mk1), alla fine ho temuto che l'avrei trovata troppo limitante e ho desistito.
In buona sostanza un giocattolo un po' costoso.
L'unica a focale fissa che attualmente mi intriga è la Sigma dp2q, limitata sì, anche tanto, ma che fornisce risultati assoluti. Covo la speranza che il nuovo monitor la renda più utilizzabile (e che il prezzo si riduca). Con la dp1x in piena luce era una scommessa sapere quello che avevi inquadrato.
Olympus E-M10 mkI, Panasonic GH1, Panasonic GX7, Lumix 7-14, Leica 25mm, Sigma 60mm, Lumix 45-175

Se adopera spesso l'Anello per rendersi invisibile, sbiadisce: infine diventa permanentemente invisibile
e cammina nel crepuscolo sorvegliato dall'oscuro potere che governa gli Anelli. (J.R.R. Tolkien)

Avatar utente
pozz82
Mod
Messaggi: 3445
Iscritto il: 16 aprile 2014, 22:54
Sistema: MicroFourThirds
Portfolio fotografico: https://flickr.com/pozz82
Località: Delta del Po
Contatta: Twitter

Re: Riordino corredo m4/3

6 luglio 2018, 12:00

Alla fine ho scelto la X100t

Voglio semplificarmi le cose e sento di aver bisogno di un'ottica fissa senza patemi su cambio ottiche e altro. Da usare come un'analogica. La LX100 sarebbe andata a sovrapporsi alla XZ-2 che in ogni caso resta visto che è della mia ragazza (regalo mio) ma che posso usare quando voglio. L'm4/3 resta un sistema perfetto secondo me che coniuga praticità e qualità. Ma per chi come me ha cominciato con dei ferrivecchi probabilmente c'è persino troppo, non mi sono mai sentito in sintonia ma quasi un passeggero invece che autista del mezzo. Certo mi mancheranno tante cose ma il gioco vale la candela, spero...
Antonio

Avatar utente
xilef
Contributing Member
Messaggi: 1416
Iscritto il: 29 aprile 2014, 15:57
Sistema: MicroFourThirds

Re: Riordino corredo m4/3

6 luglio 2018, 14:29

Comprendo la tua scelta. Spesso anch’io sento questo desiderio di semplificazione.
Sono curioso di leggere la tua esperienza d’uso, soprattutto in relazione alla E-M10 che anch’io posseggo.
Buon divertimento.
Olympus E-M10 mkI, Panasonic GH1, Panasonic GX7, Lumix 7-14, Leica 25mm, Sigma 60mm, Lumix 45-175

Se adopera spesso l'Anello per rendersi invisibile, sbiadisce: infine diventa permanentemente invisibile
e cammina nel crepuscolo sorvegliato dall'oscuro potere che governa gli Anelli. (J.R.R. Tolkien)

Avatar utente
pozz82
Mod
Messaggi: 3445
Iscritto il: 16 aprile 2014, 22:54
Sistema: MicroFourThirds
Portfolio fotografico: https://flickr.com/pozz82
Località: Delta del Po
Contatta: Twitter

Re: Riordino corredo m4/3

6 luglio 2018, 14:51

xilef ha scritto:Comprendo la tua scelta. Spesso anch’io sento questo desiderio di semplificazione.
Sono curioso di leggere la tua esperienza d’uso, soprattutto in relazione alla E-M10 che anch’io posseggo.
Buon divertimento.


Sicuramente, anche in privato eventualmente.
Ripeto che la mia non è una decisione legata alla qualità fotografica, ma solo all'approccio
Antonio

Tino84
Contributing Member
Messaggi: 1015
Iscritto il: 31 ottobre 2014, 12:45
Sistema: MicroFourThirds
Portfolio fotografico: http://dayviews.com/tino84/

Re: Riordino corredo m4/3

13 luglio 2018, 8:07

Uso questi thread dato che anche io sto cominciando a ripensare al corredo m4/3.
Ultimo concerto, una settimana fa: Sony A7 360 scatti, Panasonic 20 scatti. Mi pare evidente su una delle due stia cadendo un po’ di polvere di troppo.

Non aiutano neppure le dimensioni: con l’arrivo del Samyang 12 f2 e del 50 1.8 oss ho coperto anche la parte apsc di Sony ( tra l’altro entrambe le lenti possono esseere usate con un taglio inferiore rispetto all’apsc), quindi non mi sembra ci siano lenti nello sterminato parco m4/3 che possano rivelarsi insostituibili su Sony. Le uniche che vengono in mente sono i voigtlander 0,95, che seppur di qualità, alla fine come dimensioni raggiungono tranquillamente i pari focale 1.8 su Sony.

Altra prospettiva potrebbe essere recuperare un focal reducer e usare la gx8 con ottiche manuali interscambiabili con la A7 (ma anche lì, si arriverebbe sullo stesso livello dell’apsc mode su A7).

O ancora, approfittare degli zoom e/o del crop del m4/3 rispetto al FF: un 12-35 o un 35-100 2.8, un 8-18 sono difficilmente replicabili con le stesse dimensioni è qualità su A7, ma è una strada che non mi sento molto di percorrere, non amo particolarmente l’uso degli zoom. Altra opzione poteva essere quelle focali 135-200mm che su m4/3 danno un discreto vantaggio dimensionale, ma i costi sono per me spropositati per un amatore.

Ultima ma non ultima, la sostituzione del m4/3 con una lx100 o una x100f, ma se già quelle prima sono idee allo stato embrionale, questa lo è ancora di più :-P

Torna a “Consigli per gli acquisti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite